Vanna Iori
Chiarimento sugli educatori nei servizi per l’infanzia

A seguito di ripetute domande riguardanti questo ambito delle professioni educative, si ritiene utile precisare: a) la cosiddetta "Legge Iori" (L. 205, commi 194-601) NON RIGUARDA gli educatori dei servizi all'infanzia (che sono invece normati dal Decreto Legislativo 65/17) b) i 60 cfu che regolano in via transitoria l'acquisizione della qualific...
Leggi tutto...

Professione educatore: ecco le lauree. Assunti da coop, scuole e oratori

Una certa vocazione serve, ma quella dell'educatore è diventata per legge una professione qualificata con numerose opportunità di sbocco lavorativo. La normativa promossa dalla deputata Vanna Iori nella scorsa legislatura sancisce due percorsi di studio triennale: uno, nella Facoltà di Scienze della Formazione, prepara alla professione di educat...
Leggi tutto...

Un pedagogista per ogni scuola

Il professore Fulvio Giardina nella sua intervista pubblicata su la Stampa del 23 aprile trascura alcuni elementi significativi e, dunque, ci teniamo a fare alcune precisazioni. Le linee guida del Miur prevedono che insieme allo psicologo sia presente un pedagogista. Questo perché, è del tutto evidente, che la drammatica emergenza educativa che s...
Leggi tutto...

Lunedì 16 aprile: La nuova legge sulle professioni educative

Il 16 aprile, a partire dalle ore 9.30, sarò a Milano all'incontro organizzato dall'Università Cattolita, aula Giovanni XIII, per parlare della nuova legge sulle professioni educative Coordina l’incontro il Prof. Luigi PATI Preside della Facoltà di Scienze della formazionehttp://www.unicatt.it/eventi/evt-la-nuova-legge-sulle-professioni-...
Leggi tutto...

Su HP: “Riconosciuta l’importanza di educatori e pedagogisti”

Il mio nuovo articolo pubblicato oggi, giovedì 21 dicembre 2017, sul mio blog sull’Huffington Post Italia.   Non più invisibili. Da ora hanno un titolo professionale. Sono riconosciuti nelle loro competenze i tantissimi educatori in Italia (circa 150mila) e i pedagogisti che, fino a oggi, hanno lavorato nell'ombra, spesso neppure...
Leggi tutto...

Anche la Regione Emilia-Romagna sostiene la mia proposta di legge

Anche la Regione Emilia-Romagna ha rivolto un appello al Parlamento affinché venga approvata in tempi rapidi la mia proposta di legge che riconosce la figura dell’educatore professionale. La richiesta è arrivata attraverso le parole della vicepresidente e assessore al welfare Elisabetta Gualmini: “Sostengo con forza il disegno di legge Iori s...
Leggi tutto...