Vanna Iori
Smart working diventato “extreme working”, servono nuovi diritti

Nei giorni scorsi il sindaco di Milano, Beppe Sala, ha associato la ripartenza di Milano e il ritorno alla normalità, alla fine dello smart working, lasciando intendere che esso non rappresenti un’efficace e adeguata modalità di lavoro. A suo dire “l’effetto grotta per cui siamo a casa e prendiamo lo stipendio ha i suoi pericoli”. Pochi ...
Leggi tutto...

L’educazione 0-6 è un diritto che non può aspettare

I centri estivi per bambine e bambini, ragazze e ragazzi stanno riaprendo dopo il via libera del Comitato tecnico-scientifico e la definizione delle linee guida. Sarebbe una notizia da accogliere con grande sollievo e soddisfazione, se non fosse per le difficoltà realizzative e gli aumenti esorbitanti delle tariffe. In molti comuni, infatti, le fa...
Leggi tutto...

In quella piazza non c’è nulla di ciò che serve all’Italia

La destra è scesa in piazza ieri, nella giornata in cui gli italiani avrebbero dovuto stringersi insieme e ha riproposto un armamentario populista che non lascia ben sperare. Chi auspica, infatti, la nascita di una destra moderata che possa offrire una valida alternativa nel gioco democratico dell’alternanza, non può che rimanere deluso di fro...
Leggi tutto...

Adolescenti: mostriamogli la luce alla fine della tana

Uno dei problemi più seri determinati dall’epidemia di Covid-19 ha riguardato la vita dei bambini e degli adolescenti. Non si tratta, in tutta evidenza, solo della mancanza della scuola e della inevitabile perdita di alcuni mesi di lezione, ma anche delle conseguenze di un lungo periodo di isolamento e solitudine, in una fase della vita dove an...
Leggi tutto...

Dai terremoti si può rinascere

In questi giorni, otto anni fa, calava il buio sull’Emilia Romagna, colpita al cuore da una serie di violente scosse telluriche che l’hanno minata nel profondo. Le immagini di repertorio raccontano di macerie e distruzione ovunque, ad ogni angolo di quella pianura padana, la Bassa, che da Modena corre verso i lidi del ferrarese. In quei giorn...
Leggi tutto...

Alle scuole paritarie serve sostegno

Da molte settimane il Pd si sta impegnando per garantire un adeguato sostegno alle scuole paritarie che stanno soffrendo in modo particolare la crisi dovuta all’emergenza sanitaria. Mentre, per gli istituti statali, il decreto rilancio, prevede 1,5 miliardi di risorse aggiuntive per la messa in sicurezza delle scuole e la sanificazione degli a...
Leggi tutto...

Genitori e figli nel lockdown, ritrovarsi con un film

In questi giorni molti genitori hanno raccontato che, nelle lunghe ore del lockdown, hanno scoperto il piacere di vedere i film insieme ai figli, condividendo un momento di svago che è diventato anche di scoperta reciproca nei giorni in cui è stato necessario riscrivere l’alfabeto degli affetti e delle relazioni familiari, stravolte dall’iso...
Leggi tutto...

Serve un decreto ad hoc per la “ripartenza emotiva” dei bambini

In queste lunghe settimane di emergenza, in cui sono emersi i bisogni dei cittadini a cui è stato e sarà necessario offrire risposte straordinarie, efficaci e rapide, non possiamo trascurare le esigenze dei bambini e la cura del loro benessere, sul versante educativo, oltre che sanitario, soprattutto nelle zone di fragilità economico e sociale....
Leggi tutto...