Vanna Iori
Cyberbullismo. Non sono ragazzate, mai sottovalutare il problema

Oggi è il Safer Internet Day (#SID2019), la Giornata mondiale per la sicurezza online istituita e promossa dalla Commissione Europea, contro il cyberbullismo e per insegnare ai più giovani l'uso responsabile della Rete e delle nuove tecnologie. Il Consorzio Miur Generazioni Connesse ha condotto, insieme all'Università degli Studi di Firenze, ...
Leggi tutto...

Cardito, si può prevenire e contrastare l’orrore?

Domenica a Cardito, un comune in provincia di Napoli, si è consumato un terrificante delitto. Un giovane uomo di 24 anni ha ucciso a schiaffi, pugni e calci, il figlio della sua compagna di 7 anni e mandato in ospedale la sorellina poco più grande. "Avevano rotto la sponda del letto appena comprato mentre giocavano" ha detto l'uomo al termine...
Leggi tutto...

Sulle misure per la disabilità la più dolorosa menzogna del governo

La disabilità, come denunciato con parole molto dure dal Presidente della Fish, Vincenzo Falabella, è stata completamente ignorata nel decreto che istituisce il reddito e le pensioni di cittadinanza. A ben vedere si tratta di un fatto molto grave, anche alla luce delle roboanti e solenni dichiarazioni governative con cui negli ultimi mesi, sono s...
Leggi tutto...

Nelle scuole le telecamere non bastano

A Roma sono state arrestate tre maestre e una collaboratrice scolastica, responsabili -secondo gli inquirenti- di maltrattamenti su alcuni bambini tra i tre e i cinque anni. Questo ennesimo episodio di violenza a danno di persone indifese da parte di chi dovrebbe prendersi cura di loro, oltre a suscitare una giusta indignazione e preoccupazione d...
Leggi tutto...

La violenza sessista si combatte cominciando dalle parole

l ministro dell'Interno, figura istituzionale che dovrebbe tutelare l'ordine pubblico, la sicurezza e l'incolumità di tutti i cittadini, ha pubblicato sui suoi profili Facebook un post contro tre studentesse minorenni che manifestavano contro il governo. Lo ha fatto senza oscurare i volti delle ragazze, esposte alla gogna mediatica accompagnata ...
Leggi tutto...

Tenere su di giri la macchina della paura

Correnti gelide stanno attraversano il nostro Paese. Sgomberato il Baobab, la struttura romana che ospita centinaia di immigrati, fermata una donna romana che esprimeva pacificamente il suo dissenso contro il ministro Salvini. Episodi che vanno nella direzione di una pericolosa regressione. La sicurezza ormai è uno strumento nelle mani del vicep...
Leggi tutto...

Con il registro tumori un passo avanti nella prevenzione

Quando una diagnosi di tumore irrompe nella vita di una persona, tutto il suo mondo che scorreva fino a un attimo prima nella quotidianità viene sconvolto. Si modificano improvvisamente i vissuti del tempo. I progetti si interrompono o si trasformano, le relazioni con le persone, con i famigliari, gli amici, il lavoro, tutto assume una prospettiva...
Leggi tutto...

La sicurezza nasce rafforzando le comunità territoriali

Lo slogan "La difesa è sempre legittima" è diventato realtà e richiama quell'antico "Padroni a casa nostra", connotandolo di violenza. Il concetto che li accomuna è quello dell'abitare che, nel suo senso più profondo, esprime la sicurezza, la pace, il riparo, gli affetti e la libertà. Mi si conceda un accostamento filosofico che può sembr...
Leggi tutto...

Se la derisione delle fragilità diventa strumento di propaganda

Il giorno dopo la manifestazione del Pd a Piazza del Popolo, si è scatenata la solita ridda di fake news e derisioni assortite contro militanti, elettori ed esponenti del partito. Sul web sono state pubblicate foto, evidentemente false, di una piazza semi vuota a certificare la presenza dei "quattro gatti" evocati in tono sprezzante dal ministr...
Leggi tutto...