Vanna Iori

About Vanna Iori

Docente universitaria e Senatrice del Partito Democratico
Si riesce a fare chiarezza sulle maestre?

La annosa vicenda dei diplomati magistrali richiede che sia fatta chiarezza.  Per questo, dobbiamo ripartire dal sistema attuale di reclutamento dei docenti della scuola dell’infanzia e della scuola primaria che coinvolge bambini, famiglie, insegnanti e Facoltà universitarie. Il Testo Unico che contiene tutte le disposizioni legislative in ma...
Leggi tutto...

Disability Pride: governo riparta da lavoro Osservatorio

Oggi è il Disability Pride e invece di celebrare la costituzione di un ministero che non si pronuncia sulle sue linee programmatiche e rischia di farci fare passi indietro sul tema dell'inclusione, è urgente lanciare alcune proposte e idee. Inclusione scolastica, abbattimento barriere architettoniche ma, ancor più, psicologiche e culturali, ris...
Leggi tutto...

Bussetti e la sfida delle emergenze educative

Il Ministro dell'Istruzione Marco Bussetti è stato al Senato per illustrare le linee programmatiche che intende articolare nel corso del suo mandato e ha discusso, soprattutto, dei diversi aspetti della "Buona Scuola", di precariato, alternanza scuola-lavoro, sport. Si è soffermato poco, o solo di sfuggita, su un tema che oggi è cruciale e ...
Leggi tutto...

Chiarimento sugli educatori nei servizi per l’infanzia

A seguito di ripetute domande riguardanti questo ambito delle professioni educative, si ritiene utile precisare: a) la cosiddetta "Legge Iori" (L. 205, commi 194-601) NON RIGUARDA gli educatori dei servizi all'infanzia (che sono invece normati dal Decreto Legislativo 65/17) b) i 60 cfu che regolano in via transitoria l'acquisizione della qualific...
Leggi tutto...

Educatore psico-pedagogico: aperta la strada per la qualifica

Finalmente, dopo il parere del CUN e della CRUI, è arrivato il via libera con lettera del MIUR ai corsi per conseguire i 60 crediti formativi previsti dal comma 597 della Legge 205/2017 (“legge Iori”) con cui  viene data la possibilità agli educatori non laureati (che fino ad oggi hanno svolto la loro attività senza il titolo o con al...
Leggi tutto...

La realtà oltre la demagogia e la paura

Il 18 giugno il Ministro dell'Interno Matteo Salvini ha annunciato un censimento su base etnica dei rom in Italia, raccogliendo consenso in larga parte di un'opinione pubblica sempre più arrabbiata, risentita e assuefatta alla cattiva informazione. Ebbene, neanche un mese dopo questo chiaro pronunciamento di odio antizigano, il Consiglio regiona...
Leggi tutto...

Scuola: Pd, diplomati magistrali? Lega-M5S rinviano…

Lega e M5S che avevano promesso in campagna elettorale che avrebbero risolto il problema dei diplomati magistrali, non mantengono la parola data. Come altro definire la scelta del governo di rinviare di 120 giorni la decisione, aspettando le sentenze di merito? Come Ponzio Pilato, il ministro Bussetti aspetta che i provvedimenti giurisdizionali ...
Leggi tutto...

Quali risposte alla povertà?

Nonostante la ripresa economica sia ripartita, l'indice di povertà assoluta è aumentato. Parliamo di 1,8 milioni di famiglie e quasi 5 milioni di persone che vivono in condizioni di indigenza. Un dato impressionante a cui, nella scorsa legislatura, abbiamo provato a dare una prima risposta con l'introduzione di una misura di contrasto alla ...
Leggi tutto...