Vanna Iori

Iori: silenzio assordante del M5S

Iori:  silenzio assordante del M5S
08/10/2018 | Categorie: I miei comunicati stampa


“Il Pd ha chiesto che il Presidente Conte venga a riferire in Aula sulle circostanze che lo hanno condotto a vincere il concorso da ordinario nel 2002. Nella commissione, infatti, che giudicò e promosse all’unanimità il futuro premier, c’era Alpa che di Conte non era solo maestro e amico ma anche socio di affari. Si tratta di un evidente conflitto di interessi che lede ulteriormente la credibilità di un premier dimezzato e si pone in totale contraddizione con i proclami del M5S contro le baronie e i concorsi universitari truccati.
Un conto è la trasmissione di un’eredità culturale o di una linea di pensiero, un altro la condivisione di interessi economici. Il silenzio del M5S è assordate ma abbiamo capito che i grillini di governo, pur di mantenere il potere, fanno carta straccia di ogni battaglia o principio”. Così la senatrice del Pd Vanna Iori.0808




Vanna Iori

Docente universitaria e Senatrice del Partito Democratico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *