Vanna Iori

Gli adesivi antisemiti con Anna Frank sono ignobili: il neofascismo stia fuori dagli stadi

Gli adesivi antisemiti con Anna Frank sono ignobili: il neofascismo stia fuori dagli stadi
24/10/2017 | Categorie: I miei comunicati stampa, Sport


Lo sport è divertimento, passione, tifo, occasione di socializzazione: quello che è accaduto ieri allo stadio Olimpico di Roma, dove stamattina sono stati rinvenuti adesivi con l’immagine di Anna Frank con la maglia della Roma e scritte antisemite di ogni tipo, è ignobile.

Il lascito di alcuni tifosi laziali mette in luce quanto sia ancora lunga la strada per estirpare la deriva neofascista dagli stadi: i facinorosi e i violenti vanno allontanati per sempre, perché sfruttano lo sport per veicolare idee eversive e antidemocratiche che nulla hanno a che vedere con lo sport.

Lo sport va tutelato da una deriva che rischia di contagiare questo mondo che può essere invece una straordinaria occasione di crescita per tutti.




Vanna Iori

Deputata del Partito Democratico | Componente della Commissione bicamerale per l’infanzia e l’adolescenza | Componente e segretaria della II commissione Giustizia della Camera | Componente della VII commissione Cultura, scienza e istruzione della Camera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *