Vanna Iori

È necessario educare al rispetto nella differenza per una parità di genere autentica

È necessario educare al rispetto nella differenza per una parità di genere autentica
12/10/2017 | Categorie: Donne, I miei comunicati stampa


La Giornata internazionale delle bambine e delle ragazze, che si celebra oggi, deve costituire un’occasione importante per ricordarci che educare alla reciprocità e al rispetto nella differenza è fondamentale se vogliamo arrivare a una vera e autentica parità tra i generi.

È questa una vera e propria emergenza, come ogni giorno ci dimostrano i tanti fatti di cronaca che leggiamo sui giornali: storie di violenza quotidiana che mettono in luce come sia necessario puntare sull’educazione e sulla formazione per fornire alle bambine e alle ragazze la possibilità di concepire il proprio valore, la stima di sé e di esprimere il loro progetto di futuro nell’uguaglianza delle opportunità.

Le esperienze formative, a iniziare dalla prima infanzia a scuola, sono decisive per educare al rispetto e rimuovere gli stereotipi che ancora oggi continuano a condizionare le scelte scolastiche e professionali femminili.




Vanna Iori

Deputata del Partito Democratico | Componente della Commissione bicamerale per l’infanzia e l’adolescenza | Componente e segretaria della II commissione Giustizia della Camera | Componente della VII commissione Cultura, scienza e istruzione della Camera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *