Vanna Iori

Solidarietà ai tre deputati del Pd per l’aggressione squadrista degli anti-vax

Solidarietà ai tre deputati del Pd per l’aggressione squadrista degli anti-vax
28/07/2017 | Categorie: I miei comunicati stampa, Sanità


Voglio esprimere la mia solidarietà e la mia vicinanza ai colleghi del Pd Elisa Mariano, Ludovico Vico e Salvatore Capone, aggrediti davanti a Montecitorio da alcuni cittadini “no-vax” che hanno dato vita a un’azione squadrista che rievoca tempi bui.

Il dissenso è sempre legittimo, ma la violenza fisica mai: questa azione vergognosa va condannata senza se e senza ma, oltre al fatto che mette in luce un pericoloso clima d’odio che si è creato intorno al tema dei vaccini.

Il decreto che introduce l’obbligatorietà della vaccinazione, approvato in via definitiva dalla Camera dei deputati, è un provvedimento di civiltà e di tutela della salute dei cittadini, a iniziare da quella dei minori: i vaccini sono stati e restano un metodo di prevenzione che non può essere assolutamente messo in discussione.

In una stagione caratterizzata da fake news e da tesi antiscientifiche prive di fondamento, l’obbligo della vaccinazione per l’accesso a scuola rappresenta un argine importante contro le pericolose strumentalizzazioni che banalizzano i pericoli mettendo a rischio non solo la salute dei bambini non vaccinati, ma anche di tutti quelli che sono in contatto. Occorre intensificare una campagna di informazione serena e fondata sulla scienza anziché su preconcetti.




Vanna Iori

Deputata del Partito Democratico | Componente della Commissione bicamerale per l'infanzia e l'adolescenza | Componente e segretaria della II commissione Giustizia della Camera | Componente della VII commissione Cultura, scienza e istruzione della Camera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *