Vanna Iori

Ius soli, Grillo e Di Maio speculano sui bambini: serve una legge subito

Ius soli, Grillo e Di Maio speculano sui bambini: serve una legge subito
17/06/2017 | Categorie: Diritti, I miei comunicati stampa, Immigrazione


Beppe Grillo e Luigi Di Maio hanno sferrato un doppio affondo ignobile contro la legge sullo ius soli: è una strumentalizzazione vergognosa portata avanti sulla pelle dei bambini.

Grillo parla della necessità di discutere in Parlamento di temi che riguardano i cittadini: lo ius soli è la base del futuro del nostro paese perché lo sviluppo e la crescita passano anche e soprattutto da una piena cittadinanza attiva.

Forse il Movimento 5 Stelle ignora che in Italia c’è un milione di bambini nati nel nostro paese da genitori di origine straniera: questi bambini studiano nelle nostre scuole, parlano la nostra lingua, condividono gli amici, appartengono al nostro territorio e non si capisce perché questo diritto debba essere loro negato.

Il Pd porterà avanti questo provvedimento con convinzione perché é una legge di civiltà che qualifica tutto il paese.




Vanna Iori

Deputata del Partito Democratico | Componente della Commissione bicamerale per l’infanzia e l’adolescenza | Componente e segretaria della II commissione Giustizia della Camera | Componente della VII commissione Cultura, scienza e istruzione della Camera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *