Vanna Iori

25 aprile: onore ai caduti, ora riaffermare i valori di libertà e democrazia

25 aprile: onore ai caduti, ora riaffermare i valori di libertà e democrazia
25/04/2017 | Categorie: I miei comunicati stampa


Il 25 aprile di 72 anni fa l’Italia poneva fine all’occupazione nazifascista e intraprendeva il cammino verso la democrazia e la libertà: oggi è doveroso ricordare e onorare le tante vittime di quei giorni e allo stesso tempo riaffermare i valori della libertà e della democrazia che furono propri della Resistenza e della Liberazione.

Oggi è tutt’altro che retorico ricordare e festeggiare il 25 aprile: le sfide, nazionali e internazionali, sono sì differenti, ma le minacce dei populismi razzisti e la necessità di dare risposte a drammi globali impongono a tutti un impegno quotidiano per non tradire i valori della libertà, della democrazia, dei diritti, della solidarietà.

Il sacrificio delle partigiane e dei partigiani, e di tutti gli italiani che hanno lottato e perso la vita per la nostra libertà, va onorato innanzitutto guardando a quel passato per costruire un futuro di pace e democrazia.




Vanna Iori

Deputata del Partito Democratico | Componente della Commissione bicamerale per l’infanzia e l’adolescenza | Componente e segretaria della II commissione Giustizia della Camera | Componente della VII commissione Cultura, scienza e istruzione della Camera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *