Vanna Iori

M5S, l’alfabeto di Grillo è fatto di controllo ossessivo e scarsa propensione al dialogo

M5S, l’alfabeto di Grillo è fatto di controllo ossessivo e scarsa propensione al dialogo
24/01/2017 | Categorie: I miei comunicati stampa, Politica


Interviste concordate preventivamente con i responsabili della comunicazione, minacce di epurazione in caso di dissenso, antipolitica: ancora una volta Beppe Grillo non perde occasione per strigliare alcuni parlamentari 5 Stelle e per ribadire che il capo è solo lui.

Ci auguriamo che i deputati e i senatori del Movimento 5 Stelle non si facciano telecomandare a distanza da chi ha scambiato la democrazia diretta con censure e diktat. L’alfabeto di Grillo è fatto di scarsa propensione al dialogo: quanto sembra lontano lo spirito della sua discesa in politica.




Vanna Iori

Deputata del Partito Democratico | Componente della Commissione bicamerale per l’infanzia e l’adolescenza | Componente e segretaria della II commissione Giustizia della Camera | Componente della VII commissione Cultura, scienza e istruzione della Camera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *