Vanna Iori

Tutelare i minori migranti soli è una priorità, preoccupa il loro aumento

Tutelare i minori migranti soli è una priorità, preoccupa il loro aumento
15/01/2017 | Categorie: I miei comunicati stampa, Immigrazione, Minori


In occasione della Giornata mondiale ‎del migrante e del rifugiato, che si celebra oggi, è prioritario dedicare un’attenzione speciale ai minori stranieri non accompagnati, che l’anno scorso sono più che raddoppiati in Italia rispetto al 2015.

L’aumento degli arrivi dei minori soli sulle nostre coste non è un mero conteggio numerico: dietro quei volti segnati dalla guerra, dalla povertà e dal terrorismo ci sono storie di infanzie negate, abusate, tradite.

È urgente rafforzare le dimensioni dell’accoglienza e della tutela di questi bambini e ragazzi che si trovano a dover gestire un trauma grandissimo: le parole di papa Francesco siano in questo senso prese come punto di riferimento per chi oggi, a livello nazionale e internazionale, deve assumere come ineludibile questo impegno.




Vanna Iori

Deputata del Partito Democratico | Componente della Commissione bicamerale per l'infanzia e l'adolescenza | Componente e segretaria della II commissione Giustizia della Camera | Componente della VII commissione Cultura, scienza e istruzione della Camera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *