Vanna Iori

Siria, è importante aderire e diffondere l’Aleppo Day: stop alla tragedia dei bambini

Siria, è importante aderire e diffondere l’Aleppo Day: stop alla tragedia dei bambini
20/12/2016 | Categorie: I miei comunicati stampa, Infanzia


Aderisco all’iniziativa dell’Unicef che in occasione dell’Aleppo Day, in programma il 22 dicembre, ha proposto di esporre sui balconi di casa una coperta come simbolo di quel calore umano e di quella protezione che oggi manca a centinaia di bambini che si ritrovano al centro di una vera e propria mattanza in Siria.

La violenza di cui sono vittime i bambini ad Aleppo è atroce: annulla il diritto all’infanzia, cancella la spensieratezza e la dimensione del gioco, uccide la vita.

I bambini vanno tutelati, sempre e comunque: l’egoismo degli adulti e l’incapacità di individuare soluzioni di lungo periodo per riportare la pace in Siria non possono costituire motivi per far consumare questa tragedia ogni giorno di più sotto gli occhi attoniti del mondo intero. Bisogna arrivare il prima possibile a un cessate il fuoco e a porre fine a questa mattanza.




Vanna Iori

Deputata del Partito Democratico | Componente della Commissione bicamerale per l’infanzia e l’adolescenza | Componente e segretaria della II commissione Giustizia della Camera | Componente della VII commissione Cultura, scienza e istruzione della Camera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *