Vanna Iori

Solidarietà a Laura Boldrini: quello di Salvini alla festa della Lega Nord è sessismo volgare

Solidarietà a Laura Boldrini: quello di Salvini alla festa della Lega Nord è sessismo volgare
25/07/2016 | Categorie: Donne, I miei comunicati stampa


Le donne non sono delle bambole: lo show – tutto improntato sul sessismo – che Matteo Salvini ha messo in piedi dal palco di una festa della Lega Nord è indegno, volgare e altamente offensivo.

La bambola gonfiabile, che Salvini ha definito “la sosia della Boldrini”, e le parole con cui l’esponente della Lega Nord ha accompagnato le sue offese sono espressione di una mentalità volgare, che non solo offende la presenza femminile nella sua carica istituzionale ma concepisce la donna come un oggetto, un “corpo-cosa” a uso e consumo di un maschilismo indegno.

La donna non è un oggetto: capiamo che Salvini abbia difficoltà a comprenderlo, ma il rispetto per le donne è fondamentale in ogni contesto e prima di tutto in quello politico.

Alla presidente della Camera Laura Boldrini esprimo tutta la mia solidarietà e vicinanza.




Vanna Iori

Deputata del Partito Democratico | Componente della Commissione bicamerale per l’infanzia e l’adolescenza | Componente e segretaria della II commissione Giustizia della Camera | Componente della VII commissione Cultura, scienza e istruzione della Camera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *