Vanna Iori

Venerdì 8 aprile a Scandiano la serata di approfondimento “Cyber-Bullismo, basta un click!”

Venerdì 8 aprile a Scandiano la serata di approfondimento “Cyber-Bullismo, basta un click!”
05/04/2016 | Categorie: Cyberbullismo, Iniziative e convegni, Qui Reggio


Venerdì 8 aprile 2016 alle 21 nella sala Casini di Scandiano sarò ospite di una serata di approfondimento sulla tematica del cyberbullismo e dei pericoli della Rete dal titolo “Cyber-Bullismo, basta un click!”, organizzata da NoveTeatro nell’ambito del progetto omonimo del Centro teatrale di Novellara, della Regione Emilia-Romagna e del Comune di Scandiano.

La serata, a ingresso libero, è aperta a tutta la cittadinanza ma è rivolta in particolar modo ai genitori, a integrazione del percorso già effettuato nei mesi scorsi con gli studenti della scuola secondaria scandianese di secondo grado “Boiardo”.

Il cyberbullismo è una piaga che solo 15 anni fa era fantascienza, ma che oggi determina fortemente la vita di tanti ragazzi e ragazze: oggi più che mai, dunque, è importante fare attenzione a cosa stimola i giovani e le future generazioni, con una tecnologia sempre più invasiva e incontrollabile che, se da una parte determina innovazioni e comodità, dall’altra mette anche a rischio di possibili abusi.

Oltre a me interverranno anche il technical manager Claudio Coni e Cinzia Pietribiasi, docente del laboratorio video di NoveTeatro. Introdurrà la serata Giulia Iotti, assessore comunale al welfare, alle politiche della casa e del lavoro, alle politiche giovanili e alle pari opportunità. Modererà l’incontro Domenico Ammendola di NoveTeatro.

cyberbullismo_basta_click_bl cyberbullismo_basta_un_click_scandiano_bl




Vanna Iori

Deputata del Partito Democratico | Componente della Commissione bicamerale per l'infanzia e l'adolescenza | Componente e segretaria della II commissione Giustizia della Camera | Componente della VII commissione Cultura, scienza e istruzione della Camera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *