Vanna Iori

All’Università Cattolica di Brescia: “È necessario riconoscere il ruolo degli educatori”

All’Università Cattolica di Brescia: “È necessario riconoscere il ruolo degli educatori”
05/04/2016 | Categorie: Interviste, Media Press, Video


Venerdì 18 marzo 2016 all’ Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia si è tenuto il convegno “L’educatore: un professionista riflessivo per lo sviluppo delle persone e della società”. È stata l’occasione per fare il punto su professioni che hanno un ruolo sempre più rilevante nella società a fronte di un contesto sociale che penalizza in modo particolare quelli che appartengono alle fasce sociali più deboli.

 

 

Anche per questo ho presentato come prima firmataria il disegno di legge 2656 “Disciplina delle professioni di educatore e di pedagogista”, che recentemente ha ricevuto il via libera della Commissione cultura della Camera dei deputati: è necessario riconoscere la funzione e il ruolo degli educatori e dei pedagogisti in coerenza agli indirizzi europei e internazionali, garantendo su tutto il territorio italiano servizi e interventi educativi di qualità e adeguati ai bisogni dei cittadini.




Vanna Iori

Docente universitaria e Senatrice del Partito Democratico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *