Vanna Iori

Mafia, è inaccettabile la strumentalizzazione di don Diana da parte di Di Maio

Mafia, è inaccettabile la strumentalizzazione di don Diana da parte di Di Maio
20/03/2016 | Categorie: I miei comunicati stampa


La testimonianza di fede e l’impegno civile di don Diana rappresentano un patrimonio per il nostro paese che non può essere strumentalizzato per fini politici come ha fatto l’esponente del Movimento 5 Stelle e vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio: ritengo inaccettabili le sue parole e indegne dell’incarico istituzionale che ricopre attualmente a Montecitorio.

Le vittime della criminalità organizzata, in questo caso della camorra, non possono essere oltraggiate nel modo in cui ha fatto Di Maio, che tra l’altro mente dato che questo Governo ha aumentato i fondi per le vittime di mafia.

Chi è caduto per colpa della mafia ha pagato un sacrificio enorme e la sua memoria va tutelata da chi, oggi, vuole fare della storia di don Diana una vicenda per cercare solamente visibilità politica e mediatica.




Vanna Iori

Deputata del Partito Democratico | Componente della Commissione bicamerale per l’infanzia e l’adolescenza | Componente e segretaria della II commissione Giustizia della Camera | Componente della VII commissione Cultura, scienza e istruzione della Camera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *