Vanna Iori

Disposizioni in materia di rifiuto di trattamenti sanitari e direttive anticipate di trattamento

Disposizioni in materia di rifiuto di trattamenti sanitari e direttive anticipate di trattamento


La proposta di legge Iori 3630 “Disposizioni in materia di rifiuto di trattamenti sanitari e direttive anticipate di trattamento“, presentata il 24 febbraio 2016, è stata assegnata alla XII Commissione Affari Sociali della Camera dei deputati.

La proposta disciplina le modalità per dichiarare anticipatamente la propria volontà in caso di patologie o eventi traumatici che riducano la persona in uno stato di incapacità di intendere e di volere. La manifestazione anticipata di trattamento costituirà obbligo vincolante per ogni medico e operatore sanitario, ma non potrà contenere in alcun modo la richiesta di condotte attive riconducibili all’omicidio del consenziente (la cosiddetta eutanasia).

Segui l’iter della proposta in Parlamento.




Vanna Iori

Deputata del Partito Democratico | Componente della Commissione bicamerale per l'infanzia e l'adolescenza | Componente e segretaria della II commissione Giustizia della Camera | Componente della VII commissione Cultura, scienza e istruzione della Camera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *