Vanna Iori

Piena solidarietà al sindaco di Reggio Luca Vecchi per gli attacchi ingiustificati e pretestuosi

Piena solidarietà al sindaco di Reggio Luca Vecchi per gli attacchi ingiustificati e pretestuosi
23/01/2016 | Categorie: I miei comunicati stampa


In merito alla vicenda della casa di Masone contestata al sindaco di Reggio Luca Vecchi e alla moglie Maria Sergio, un immobile acquistato da un imprenditore che dopo tre anni sarebbe finito nell’inchiesta anti-‘ndrangheta Aemilia, voglio esprimere la mia piena solidarietà al nostro primo cittadino per gli attacchi ingiustificati e pretestuosi che ha ricevuto.

Il sindaco si è sempre contraddistinto per un’azione concreta di contrasto alla criminalità organizzata e alle infiltrazioni di stampo mafioso. Giova ricordare, non a caso, che il Comune si è costituito parte civile nel processo Aemilia proprio per volontà di Vecchi. Ad avvalorare questo impegno da parte del sindaco contro l’illegalità c’è anche la sottoscrizione del protocollo di legalità nel settore dell’urbanistica e dell’edilizia privata.

Questa e altre iniziative sono il segno tangibile che in queste ore si sta mettendo in campo una pura diffamazione politica infondata contro Vecchi, che non trova alcuna ragion d’essere. Esprimo al sindaco la mia vicinanza e solidarietà nella consapevolezza che continuerà ad andare avanti nel suo lavoro con serenità e responsabilità nonostante gli attacchi ricevuti.




Vanna Iori

Deputata del Partito Democratico | Componente della Commissione bicamerale per l’infanzia e l’adolescenza | Componente e segretaria della II commissione Giustizia della Camera | Componente della VII commissione Cultura, scienza e istruzione della Camera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *