Vanna Iori

Con le riforme costituzionali nuova linfa al paese e istituzioni più vicine ai cittadini

Con le riforme costituzionali nuova linfa al paese e istituzioni più vicine ai cittadini
11/01/2016 | Categorie: I miei comunicati stampa


Il disegno di legge per le riforme attraversa oggi un passaggio cruciale con il voto della Camera: la nuova architettura renderà le istituzioni più snelle ed efficienti e, soprattutto, più vicine alle esigenze e ai bisogni dei cittadini.

Questo provvedimento darà nuova linfa al paese: i cittadini avranno un ruolo determinante perché potranno esprimersi attraverso il referendum. È evidente che il percorso delle riforme contribuirà a rendere più forte la nostra posizione all’interno del contesto europeo, dove l’Italia potrà rafforzare la sua dimensione.

Spiace constatare l’atteggiamento oltranzista delle opposizioni, che non hanno colto affatto lo spirito istituzionale di queste riforme: quando si parla e si interviene sulla Costituzione le casacche partitiche dovrebbero essere riposte nell’armadio in nome di un’unità nazionale che, seppur rispettosa delle diverse sensibilità, dovrebbe prevalere sugli interessi di parte.




Vanna Iori

Deputata del Partito Democratico | Componente della Commissione bicamerale per l'infanzia e l'adolescenza | Componente e segretaria della II commissione Giustizia della Camera | Componente della VII commissione Cultura, scienza e istruzione della Camera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *