Vanna Iori

Inchiesta anti-‘ndrangheta Aemilia: è importante tenere il processo a Reggio

Inchiesta anti-‘ndrangheta Aemilia: è importante tenere il processo a Reggio
02/12/2015 | Categorie: I miei comunicati stampa


In merito all’inchiesta Aemilia, che ha alimentato il dibattito di questi giorni sulla sede da scegliere per lo svolgimento del processo, ho incontrato martedì primo dicembre il ministro della giustizia Orlando.

Dopo aver appreso, con piacere, della disponibilità della Regione Emilia-Romagna a fare la propria parte tramite un investimento significativo di 350.000 euro per la tensostruttura da installare a Reggio, risulterebbe più facile svolgere il processo proprio nella sede in cui si sono verificate in gran parte le infiltrazioni ‘ndranghetiste.

In tal senso al ministro ho espresso considerazioni positive sull’opportunità politica di svolgere il processo a Reggio Emilia, anche in funzione della possibilità per i cittadini reggiani di assistere da vicino al processo che riguarda l’infiltrazione della criminalità organizzata nel nostro territorio.

Si tratterebbe, inoltre, di un segnale importante che va nella direzione di rafforzare la volontà e l’impegno del Partito Democratico di fare luce su una storia che presenta numerosi lati oscuri.

La tensostruttura in cui far svolgere il processo potrebbe configurarsi poi come un luogo, più in generale, dove promuovere iniziative per l’educazione alla legalità, tema importante e strategico soprattutto per le nuove generazioni.

Esprimo apprezzamento per l’attenzione che il ministro ha dimostrato su queste argomentazioni e auspico che l’incontro decisivo che si terrà giovedì 3 dicembre al ministero possa davvero portare a individuare la soluzione migliore per garantire la concreta fattibilità del procedimento, ferme restanti le condizioni di sicurezza che sono imprescindibili per un processo così complicato e che coinvolge un così elevato numero di imputati.

 




Tags:
Aemilia

Vanna Iori

Deputata del Partito Democratico | Componente della Commissione bicamerale per l’infanzia e l’adolescenza | Componente e segretaria della II commissione Giustizia della Camera | Componente della VII commissione Cultura, scienza e istruzione della Camera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *